Nel suo intervento all’Assemblea del Pd, a Roma, Nicola Zingaretti si è scagliato contro “il protagonismo del leader, che rifiuto. È un modello di fare politica che porta alla solitudine del leader e alla sua sconfitta“. Poco prima, in un passaggio, il segretario del Partito democratico aveva citato Matteo Salvini. Ma il riferimento alla “sconfitta” e il fatto che il suo messaggio arrivi all’indomani della presentazione dei comitati civici di Renzi a Milano, fa pensare che le parole fossero dirette proprio all’ex presidente del Consiglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, lo sfogo di Zingaretti: “Serve una rivoluzione, così non si può andare avanti. Partito soffocato da correnti”

next
Articolo Successivo

Pd, Zingaretti: “M5s ha perso l’anima, stampella di progetto non loro. Lega? Vecchia destra che disprezza i più deboli”

next