“Il governo e Matteo Salvini non hanno neanche commentato gli insulti a Carola Rackete. A me di fronte a parole del genere scappa il pugno. In questi casi si viene a le mani”. Lo ha detto Pier Luigi Bersani, ospite di In Onda‘ su La7, commentando la vicenda della Sea Watch e dell’arresto della capiatana Carola Rackete

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, appello di Musumeci alla Lega: “Mettete fine a questo calvario. M5s vuole mantenere malessere nel Sud”

next
Articolo Successivo

Viva la capitana, abbasso il capitano!

next