Sconfitto al Roland Garros nell’ultima partita della sua carriera. Il tennista Nicolas Mahut è stato battuto al terzo turno da Leonardo Mayer. In lacrime, seduto a bordo campo, l’atleta francese è stato consolato dal figlio: il bambino gli è corso incontro e lo ha abbracciato e i due hanno lasciato la terra battuta, tra gli applausi del pubblico, mano nella mano.

Video Instagram

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Champions allargata, playoff di campionato o cosa? Così il nostro calcio può crescere

prev
Articolo Successivo

Roland Garros, Fabio Fognini agli ottavi: battuto Bautista-Agut, ora c’è Zverev

next