“Ieri l’equipaggio del nostro aereo da ricognizione Moonbird è stato testimone di un disperato tentativo: naufraghi che hanno cercato di fuggire da un’intercettazione e cattura da parte della cosiddetta Guardia costiera libica scappando a nuoto”. Lo denuncia su twitter Sea Watch Italy mostrando le immagini riprese dall’alto con la fuga del migrante e la manovra dei libici.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Burkina Faso, attentato jihadista a una chiesa cristiana: uccisi 5 fedeli e il sacerdote. Secondo attacco in 15 giorni

prev
Articolo Successivo

Julian Assange, la Svezia riapre le indagini per stupro nei suoi confronti

next