“Invito il M5s a non approfittare di questa soluzione per cantare una vittoria politica. Invito la Lega a non lasciarsi guidare da reazioni corporative”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi dopo aver annunciato di voler portare la revoca del sottosegretario leghista Armando Siri in Consiglio dei ministri.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Siri indagato, Conte: “Porto la proposta di revoca nel prossimo Consiglio dei ministri”. L’intervento integrale

next
Articolo Successivo

Siri indagato, Conte non risponde alle domande: “Sono stato esauriente”. I giornalisti protestano: “Così non si fa”

next