In un’analisi effettuata da Facebook nel 2014 gli utenti hanno condiviso alcune parole negative relative al passaggio dell’ora legale. “Stanco”, ad esempio, è aumentato nel solo lunedì successivo allo spostamento delle lancette in avanti del 25%, con una punta dell’86% tra le 5 e mezzogiorno. L’uso del termine “stanco”, secondo gli analisti, è rientrato nella norma dopo quattro/cinque giorni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nonna dà alla luce la sua nipotina come madre surrogata: “Volevo vedere mio figlio e il suo compagno con in braccio la loro bambina”

next
Articolo Successivo

Fedez: “Ecco la verità sul perché ho rotto con Fabio Rovazzi”

next