Anche Prato, come Milano, ha vissuto il suo sabato nero con la manifestazione promossa da Forza Nuova ‘contro l’immigrazione’, che poi per decisione della questura è diventata un presidio con circa cento persone. Cori “ebreo” sono stati gridati dai manifestanti all’indirizzo di Gad Lerner. Piazza piena invece per la contromanifestazione promossa da realtà antifasciste, sindacati e Anpi, alla quale hanno partecipato 3mila persone

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verbania, famiglia travolta da un’auto mentre passeggiava sul marciapiede: un morto e tre feriti

next
Articolo Successivo

Traforo Monte Bianco, vent’anni fa l’incendio che causò 39 vittime. Da allora nessuna seria riflessione sui trasporti al confine con la Francia

next