Anche Prato, come Milano, ha vissuto il suo sabato nero con la manifestazione promossa da Forza Nuova ‘contro l’immigrazione’, che poi per decisione della questura è diventata un presidio con circa cento persone. Cori “ebreo” sono stati gridati dai manifestanti all’indirizzo di Gad Lerner. Piazza piena invece per la contromanifestazione promossa da realtà antifasciste, sindacati e Anpi, alla quale hanno partecipato 3mila persone

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verbania, famiglia travolta da un’auto mentre passeggiava sul marciapiede: un morto e tre feriti

next
Articolo Successivo

Traforo Monte Bianco, vent’anni fa l’incendio che causò 39 vittime. Da allora nessuna seria riflessione sui trasporti al confine con la Francia

next