“Nel “contratto di Governo” si legge testualmente che sul Tav Torino-Lione, ci impegniamo a ridiscuterne integralmente il progetto nell’applicazione dell’accordo tra Italia e Francia. Questo impegno è stato la stella polare della mia azione sul dossier in questi mesi”. Così il ministro Danilo Toninelli, nel giorno della discussione sulle mozioni di sfiducia delle opposizioni in Senato, bollando l’impegno finanziario tra l’Italia e la Francia “che è stato assunto dai Governi precedenti contro l’interesse nazionale”. Toninelli si è poi difeso: “Contro di me attacchi tutti di natura personale, casualmente partiti quando abbiamo messo in discussione il sistema delle concessioni autostradali, rappresentano la miglior prova dell’inconsistenza degli argomenti usati contro il mio operato”. E ancora: Sono orgoglioso di quello ho realizzato come ministro e che abbiamo portato avanti come governo. E rifarei tutto senza esitazioni”. Parole che hanno scatenato le proteste e le reazioni ironiche dai banchi Pd, con la senatrice dem Malpezzi richiamata dalla presidente Casellati.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Senato, mozioni Pd e Forza Italia contro Danilo Toninelli su Tav. Lui si difende: “Ridiscuterla un dovere, io coerente”

prev
Articolo Successivo

Sfiducia Toninelli, Airola (m5s) urla: “Bunga bunga” a Forza Italia. Giro (FI) risponde con il gesto delle manette

next