Toninelli lo facciamo per te“. Queste le parole scritte nei cartelli di protesta esposti dal gruppo di Forza Italia al Senato durante la mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle infrastrutture, il pentastellato Danilo Toninelli. Al termine del sarcastico intervento della senatrice azzurra, Alessandra Gallone, i senatori azzurri hanno sollevato i cartelli, chiedendo così le dimissioni del titolare del ministro dei Trasporti. Toninelli ha replicato fotografando la protesta azzurra, mentre la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, ha deciso di sospendere la seduta per qualche minuto.