Dimissioni a carico di Antonio Tajani. A chiederlo è la capogruppo della Sinistra unitaria europea, Gabriele Zimmer, in un intervento al Parlamento europeo dopo le parole del presidente su Benito Mussolini, secondo cui avrebbe fatto cose positive. “Ritiri quello che ha detto, è indegno” lo ha attaccato Philippe Lamberts, capogruppo dei Verdi. Ma il Ppe, di cui Tajani fa parte, lo ha difeso per bocca di Esteban González Pons: “Il suo è stato un errore comunicativo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili