La decisione sulla nave Diciotti è stata presa “nell’interesse pubblico” e per questo “va negata l’autorizzazione ai giudici”. A scriverlo, in una lettera al Corriere della Sera, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Ma solo due giorni fa, in un comizio a Sulmona per le Regionali, il leader della Lega diceva. “Sono pronto, non ho bisogno di protezione (dal Senato, ndr). Sarei curioso di vedere come va a finire il processo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sea Watch, in piazza le critiche ai governi Renzi e Gentiloni: “Loro errori enormi”. Ma Quartapelle (Pd) respinge le accuse

next
Articolo Successivo

Migranti, Salvini tutela l’interesse della Lega contro l’interesse dello Stato

next