L’artista e writer inglese ha colpito ancora. Dopo la tela che si è (parzialmente) autodistrutta e l’asta per una sua opera originale vincolata dalle donazioni da due euro per i migranti, Banksy ha realizzato un murale su un muro di una città del Galles che rappresenta, all’apparenza, un bambino che gioca e si diverte sotto i fiocchi di neve. La verità, tuttavia, è un’altra ed è svelata in un video dallo stesso artista.

Video Instagram/Banksy

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

L’autoironia sul Natale del sindaco Sala: “Taaac!”. Così prende in giro i suoi concittadini nel video del Milanese Imbruttito

prev
Articolo Successivo

Michelle Hunziker e lo spirito del Natale, Aurora Ramazzotti non ne resta immune: ecco cosa hanno combinato

next