Da martedì 11 dicembre il Fatto quotidiano ha migliorato il suo aspetto, aumentato le pagine complessive (1440 pagine in più in un anno) e rinnovato una buona parte della grafica per affrontare un mercato editoriale sempre più complicato ed esigente, scommettendo sui propri contenuti e sulla voglia di fare informazione. Il direttore Marco Travaglio racconta l’evoluzione del quotidiano, pensato per ospitare più inchiestedossier con pagine appositamente disegnate. Un quotidiano capace di raccontare storie con cadenza settimanale, con l’occhio puntato non solo sulla politica e sulla cronaca, ma anche sulla società e sul costume.

Per l’occasione un mese è gratis: l’abbonamento digitale al Fatto è in offerta a 162,00 euro anziché 179,99