Dopo un inizio molto dolce sulle note di “Prima di ogni cosa” cantata da Fedez (con tanto di bacio finale alla moglie Chiara Ferragni, presente tra il pubblico), l’atmosfera del terzo live di X Factor si è scaldata con la lite tra Manuel Agnelli e Mara Maionchi. I due giudici si sono scontrati per l’esibizione di Anastasio, a cui Mara ha assegnato “Mio fratello è figlio unico” di Rino Gaetano e su cui il rapper ha riscritto una sua strofa. Dopo che Agnelli ha detto la sua sull’esibizione di Anastasio, Mara gli ha replicato seccata: “Tu fai quello che credi, noi facciamo quel ca**o che ci pare”. “E io dico quel ca**o che mi pare”, ha risposto subito Agnelli. A smorzare i toni ci ha pensato poi Alessandro Cattelan, che proprio ad Anastasio ha detto: “Sei contento? Sei riuscito a farli litigare”. E lui ha risposto: “Mi sto divertendo”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Tv delle Ragazze, il ritorno dopo 30 anni è riuscito: ritmo e una buona scrittura, con la Dandini perfetta per il ruolo

next
Articolo Successivo

Pechino Express, due concorrenti ricevono una richiesta a luci rosse: ecco cosa è successo

next