Dopo un ottimo giudizio Matteo Renzi definito “un fuoriclasse”, una piena bocciatura di Luigi Di Maio. Oscar Farinetti, intervistato da Peter Gomez a La Confessione, in onda su Nove venerdì 2 novembre alle 23, è “francamente scioccato dal modo di governare questo Paese e dall’idea di aver fatto le cose” dell’attuale ministro dello Sviluppo economico. Spiega il patron di Eataly: “Tu non puoi festeggiare…Sa che mi hanno chiamato amici miei per chiedermi cosa era successo perché non hanno capito la storia del balcone. Io a cercare di spiegargli che festeggiavano la decisione di fare deficit. Non puoi dire: ‘Ho risolto i problemi della povertà in Italia’. Lo devi dire quando li hai risolti”. Interviene il giornalista: “Però non pensa che dare 6 miliardi o 8 miliardi a persone che non hanno niente, al di là delle modalità, sia una cosa giusta visto che una volta avevamo un milione e mezzo di poveri, adesso ne abbiamo cinque?”. L’inventore di Fico non è convinto: “Sicuramente sì, seconde me bisogna darne un po’ di più e bisogna darli bene e non sprecarli per creare assistenzialismo”.

“La Confessione” è un programma di Loft Produzioni per Discovery Italia. NOVE è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Per rivedere le puntate della prima stagione e quelle della seconda, abbonati alla piattaforma iloft.it.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Confessione, Oscar Farinetti su Nove: “Renzi? Un fuoriclasse. Non ha lasciato la politica dopo il referendum? Però si è dimesso”

next
Articolo Successivo

La Confessione, lo chef Davide Oldani su Nove: “Il mio sogno? Cucinare per Papa Francesco, personaggio pop e democratico”

next