7. Old but gold

Tra i molti record detenuti dal film del 1997 un paio appartengono alla straordinaria Gloria Stuart. Invecchiata per l’occasione di una decina di anni così da meglio somigliare a una centenaria, la Stuart è ancora oggi la più anziana candidatura a un Oscar per la Miglior attrice non protagonista (ottenuta a 87 anni) Titanic, inoltre, fu il primo titolo a ricevere due nomination per lo stesso personaggio: Rose, di cui la star americana indossò le anziane vesti divenendo narratrice della pellicola. Tale primato fu eguagliato nel 2001 da Iris – Un amore vero di Richard Eyre, che vide nuovamente candidata Kate Winslet in compagnia però di Judy Dench, per il fortunato ruolo di Iris Murdoch. Nata nel 1910, due anni prima della tragedia da lei riportata sullo schermo, Gloria Stuart si spense nel 2010 a Los Angeles.

INDIETRO

Titanic, Jack e Rose di nuovo sulla prua. Dieci cose che davvero non sapete sul kolossal con Kate Winslet e Leonardo DiCaprio

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ora e sempre riprendiamoci la vita, Silvano Agosti “filma” 10 anni di proteste, cortei e storie

next
Articolo Successivo

C’era una volta Sergio Leone, la Francia lo celebra con una mostra. “Primo regista postmoderno”

next