“È iniziata oggi con società Autostrade l’analisi di una bozza preliminare del piano di demolizione che verrà ultimato nei prossimi sei o sette giorni circa, non appena saranno effettuati i sopralluoghi indispensabili a stabilire i dettagli del piano stesso. Se il piano verrà approvato da tutti i soggetti competenti, entro un mese potrebbero iniziare i lavori di demolizione“. Così il presidente della Regione Liguria e commissario straordinario per l’emergenza, Giovanni Toti, al termine della riunione che si è svolta oggi in Regione Liguria con il sindaco Marco Bucci e il concessionario del ponte Morandi, Autostrade per l’Italia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

M5s, Fico: “Orban è quanto di più lontano ci sia dalla mia mente e dalla mia testa”

prev
Articolo Successivo

Fico: “Combattere le mafie è la vera emergenza dell’Italia. Se non ce ne liberiamo non saremo mai un Paese libero”

next