Felipe Vizeu: prima punta brasiliana, ma che di verdeoro nel sangue sembra avere poco: tecnica quanto basta, poi fisico e potenza da centravanti puro e un carattere secondo a nessuno. Nonostante sia classificabile tra le teste calde della formazione friulana (quindi occhio alle penalità da cartellino), Vizeu proverà ad invertire questa tendenza ed a essere amato dai suoi nuovi tifosi per il feeling con le porte avversarie. Nella rosa dell’Udinese per adesso è l’unico con caratteristiche da prima punta vera. Una scommessa che nell’arco della stagione potrebbe farvi felici.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juventus, Allegri dopo il debutto di Cristiano Ronaldo: “È il giocatore più forte del mondo. Fortunato ad allenarlo”

next
Articolo Successivo

Senza fiato fino agli abissi, è della giapponese Sayuri Kinoshita il nuovo record nell’immersione libera

next