Se il countdown per il campionato di Serie A più entusiasmante degli ultimi 7 anni sta per avere inizio, quello per il Fantacalcio vive già momenti di adrenalina tra i futuri fantallenatori, pronti a darsi battaglia per ore ed ore nel tentativo di accaparrarsi i pezzi pregiati delle 20 squadre di A, complice un sempre più pazzo calciomercato, ricco di colpi di scena clamorosi.

E allora chi non farebbe carte false per avere nella propria rosa i vari CR7, Icardi, Higuain e compagnia bella? Ma come tutti sanno il fantamercato è fatto di strategie, di punti fermi e di sorprese ed è proprio quest’ultimo punto che spesso fa la differenza: trovare nelle seconde (a volte anche terze) scelte le certezze del vostro 11 titolare e riempire le caselle vuote con giocatori che in prospettiva vi possono rendere felici alla pari di un top player. E se poi la vostra “scommessa” porta il nome di un giovane calciatore, allora potrete zittire i vostri avversari anche in fatto di fantascouting!

Tra scommesse e certezze, vi presentiamo alcuni dei principali candidati per sorprendere i vostri amici in vista dell’imminente asta estiva:

Musa Barrow: delle potenzialità dell’ormai ex primavera della Dea ne abbiamo avuto prova già nello scorso finale di campionato, ma anche nelle prime uscite stagionali la sinfonia non è cambiata. Di certo nel ruolo di prima punta mister Gasperini opterà per il neo acquisto Duvan Zapata, ma il classe ’98 gambiano ha buone probabilità far rifiatare l’ex Samp o addirittura di affiancarlo nello scacchiere atalantino. Una certezza.

I migliori giovani su cui investire al Fantacalcio, ecco i nomi

AVANTI

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juventus, Allegri dopo il debutto di Cristiano Ronaldo: “È il giocatore più forte del mondo. Fortunato ad allenarlo”

next
Articolo Successivo

Senza fiato fino agli abissi, è della giapponese Sayuri Kinoshita il nuovo record nell’immersione libera

next