Ci troviamo a Gouville-sur-Mer, in Normandia (Francia). Una bambina sta giocando col cane di famiglia, Matyas, mentre il nonno riprende la scena col telefono. Quando entra in acqua, un’onda la investe. Lei sembra divertirsi moltissimo, ma per il cane l’onda e il mare rappresentano, nei confronti della piccola, un pericolo. Così interviene. E tra le risate generali della nipotina, la porta a riva.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Il gatto sta per lanciarsi in una rissa, ma il suo amico golden retriever non ci sta. Guardate che cosa combina

prev
Articolo Successivo

L’orso bruno esce per la prima volta dalla gabbia dopo 17 anni: la gioia dell’animale fuori dalle sbarre

next