Il terremoto di magnitudo 7.0 che ha colpito l’Indonesia il 5 di agosto ha provocato più di cento morti e gli effetti della scossa sono arrivati anche a sull’isola di Bali. Qui, in una moschea, è in corso la preghiera con tanto di diretta Facebook. A un certo punto il sisma inizia a scuotere le pareti e alcuni fedeli si precipitano fuori dalla struttura. Non l’imam, che al contrario continua impassibile nella preghiera.

Video Facebook/Musholla As-Syuhada

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Juventus, anche Cristiano Ronaldo sbaglia: Douglas Costa e Dybala lo deridono e lui se la prende

prev
Articolo Successivo

Non vuole tuffarsi dal ponte perché spaventata, la “amica” le dà una spinta: costole fratturate e lesioni ai polmoni

next