Simona Quadarella vince in solitaria i 1500 metri stile libero ai campionati europei di nuoto di Glasgow. La 19enne romana si impone con il tempo di 15’51″61 davanti alla tedesca Sarah Koehler (15’57″85) e all’ungherese Ajna Kesely, conquistando così il secondo oro individuale dopo quello negli 800 metri: è la prima italiana a riuscirci e la prima a vincere nella distanza più lunga.

“Sono contenta, ho anche abbassato il mio personale. Ho fatto una fatica immane, però è molto bello”, ha detto la nuova campionessa europea ai microfoni di Rai Sport. “Ho cercato di non mollare nemmeno un centimetro – ha aggiunto l’azzurra – non potevo chiedere di meglio”. “Sto facendo bene, quest’anno ho lavorato tanto, posso dire di essere forte“, ha concluso sorridendo Quadarella.

La campionessa romana, bronzo un anno fa su questa distanza ai Mondiali di Budapest, porta così a tre gli ori conquista nella vasca di Glasgow dall’Italia, dopo quello conquistato nei 100 metri da un’altro giovanissimo, Alessandro Miressi. Nella giornata di oggi gli azzurri hanno conquistato una medaglia anche nei 100 dorso donne: bronzo per Carlotta Zofkova, terza in 59”61, nuovo record italiano, dietro la russa Fesikova e la britannica Davies.