Altro che sovranisti, per il resto del mondo siamo clientelari, mammoni e inconcludenti. Ma tutti ci amano e vorrebbero vivere qui. L’export vola, anche se i report segreti delle banche straniere temono la catastrofe, e 500 mila connazionali espatriano sognando un Paese diverso. Mentre i migranti dicono: meglio morire in mare che morire in Africa

Sabato 4 agosto in edicola con il Fatto Quotidiano
Dal 5 agosto solo FQ MillenniuM a € 3,90

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, in arrivo al Viminale le 10mila cartoline per la campagna di denuncia contro le morti in mare

prev
Articolo Successivo

Razzismo, perché penso che il Fatto sbagli su buonisti e cattivisti – La risposta di Gomez

next