“Per un grave e imprevedibile guasto tecnico che si è verificato questa sera con l’esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra, è saltato più volte il segnale di Rai1, Rai2 e Rai3. Sono in corso le verifiche per accertare cause e responsabilità“. Lo comunica la tv di Stato in una nota in cui “si scusa con tutti i suoi telespettatori per il disservizio“.

Prima delle 20.30, infatti, sono stati uditi tre scoppi nella sede Rai di Saxa Rubra, a Roma, che hanno provocato il black-out di tutte le trasmissioni. È saltato anche il Tg1, in onda in quel momento, e da quanto si apprende il segnale è tornato solo dopo 10 minuti.