Carlo Sibilia, deputato del M5s, all’uscita dagli uffici della Camera di Via del Vicario chiarisce le scelte del Movimento: “Se speriamo nell’appoggio degli ex  5 stelle? Piuttosto di tutte le persone ragionevoli che hanno voglia di cambiare il Paese. Malumori? Mah, la discussione fa parte della dialettica politica. Bisogna ragionare sui provvedimenti”. E sulla scelta del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, di prendere altro tempo prima di affidare l’incarico di governo, ha risposto: “Ha fatto bene, è nelle sue prerogative. Aspettiamo la sua decisione”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Borghi (Lega): “Io ministro dell’Economia? Non so nemmeno dove siano i bagni. E comunque decide Salvini”

next
Articolo Successivo

Giuseppe Conte e il caso Stamina: nel 2013 fu legale della bimba che i genitori volevano curare con i metodi di Vannoni

next