Il Salvimaio

Lega-M5S: l’accordo è fatto. Poi Salvini attacca il Quirinale

La quadra – Trovata l’intesa sul governo. Messaggio per Mattarella del leghista: “Ora nessuno metta veti”. E all’Economia vuole Savona

Ma mi faccia il piacere di

Loro-3. “Al termine di un comizio ad Aosta, il leader di Forza Italia commette una gaffe clamorosa. É il momento degli omaggi: un quadro di un’artista valdostana e a un cavallino in ceramica. Ma l’ex premier esclama: ‘Preferisco lei’, rivolgendosi alla ragazza che gli sta porgendo i regali e che, imbarazzata, sgrana gli occhi. ‘É […]

La scelta

Oggi è il giorno di Conte premier. Ma il sì del Colle non è scontato

Ultima parola – Tocca al capo dello Stato. Già “congelato”, il prof torna in pole position. Carroccio all’assalto dei ministeri più importanti

In Trincea

Colle: aspettando i barbari, Mattarella schiera i corazzieri

Sono ore decisive per la democrazia italiana: oggi al Quirinale salgono Di Maio e Salvini per il primo governo populista della Repubblica, che guarda a Putin, Trump, Kim Jong-un, Mussolini, Napoleone, Attila e Giulio Cesare. Per difendersi, il capo dello Stato si affida alla sua guardia personale

Ce la chiede l’Europa

Carta d’identità elettronica, quanti disagi: servono mesi

Strasburgo: “Necessaria per motivi di sicurezza, soltanto l’Italia è rimasta con quella cartacea”. A Milano il primo appuntamento lo fissano per il 15 luglio, a Roma il 14 settembre

Commenti

Storie italiane

La lotta alla mafia passa per le palestre delle nostre scuole

L’istituto Sorelle Agazzi di Milano ha intitolato il locale a Dodò, ucciso nel 2009 da un killer della ’ndrangheta a soli 11 anni

Scripta Manent

In Palestina la vittima continua a farsi carnefice

“Dopo la loro uccisione gli Zeloti e la massa degli Idumei si avventarono sul popolo facendone macello come di un branco di bestie immonde. La gente comune veniva massacrata sul posto appena era presa, mentre i giovani della nobiltà dopo la cattura li incatenarono e li gettarono in prigione, rinviandone l’uccisione nella speranza che qualcuno […]

Cosa resterà…

L’ossessione del cambio di stagione

“È tutta colpa della primavera…”. Mamma canticchia un brano di Buonanotte Bettina, la commedia musicale di Garinei e Giovannini, ma non perché l’arrivo dei primi caldi le fa tornare il cuore minorenne, lo fa solo per alleggerirselo in vista delle grandi manovre del cambio di stagione: un ossessione a cadenza semestrale. Cappotti e coperte, giubbotti […]

di Benedicta Boccoli

Politica

Verso il Congresso

Pd, Zingaretti o Martina: uno dei due l’anti-Renzi

Parla di una “fase politica chiusa” e della necessità di “voltare pagina con chiarezza”, Nicola Zingaretti: “C’è un altro tipo di futuro per l’Italia, il Pd deve saperlo interpretare”. La spaccatura interna è profonda, gli equilibri si vanno ridefinendo. Maurizio Martina sta pensando di cambiare la segreteria che fu scelta da Renzi. A luglio sarà […]

Preoccupazione in Francia

Parigi: “Italia attenta, a rischio l’eurozona”

È arrivataieri la stoccata dalla Francia, dove il ministro dell’Economia si dice preoccupato all’idea di un esecutivo giallo-verde. E, a breve, arriverà anche la pubblicazione delle raccomandazioni europee per i conti pubblici di Roma. Il ministro dell’Economia di Parigi, Bruno Le Maire, comunque ha anticipato: “Tutta la stabilità finanziaria della zona euro verrebbe minacciata” se […]

il personaggio

Il condannato Mori si autoassolve: “Io incazzato”

Trattativa Stato-mafia – Prima uscita pubblica dopo la sentenza, all’assemblea del Partito radicale

Cronaca

Si chiude la Serie A

L’Inter in Champions e retrocede il Crotone

Nell’ultima giornata del campionato di calcio grande impresa dell’Inter, che vince in rimonta sulla Lazio nello scontro diretto per l’accesso alla prossima Champions League. Passano due volte in vantaggio i biancocelesti (prima con un’autorete di Perisic e poi con Felipe Anderson), la squadra di Spalletti risponde con una doppietta i gol di D’Ambrosio e Icardi […]

7 ore sul viadotto: si suicida

Lancia la figlia dal ponte, morta anche la moglie

Un uomo di 49 anni, Fausto Filippone, ha ucciso la figlia di 10 anni lanciandola da un cavalcavia dell’autostrada A14, all’altezza di Francavilla al Mare (Chieti). Dopo sette ore appeso sul bordo del viadotto, anche lui si è lasciato andare nel vuoto ed è morto sul colpo. È l’ultimo atto di una tragedia familiare iniziata […]

Economia

Micro&Macro

Senza concorrenza tra imprese, i salari restano bassi: la produttività non basta

Le leggi antitrust si limitano a tutelare i consumatori dagli aumenti dei costi ma dimenticano i dipendenti

Sanità ko – L’intervento di Strasburgo

Farmaci oncologici, l’Ue abbassa i prezzi

L’efficacia terapeutica non basterà più a determinare il prezzo di un farmaco oncologico. Bisognerà tener conto anche dell’impatto sulla qualità di vita del paziente e di quello economico. Va in questa direzione la proposta di Regolamento europeo sull’Health technology assessment (Hta) che verrà approvata entro dicembre da Strasburgo: il profitto delle industrie dovrà lasciare spazio […]

Assegni non trasferibili, prosegue la beffa delle multe

Il governo non fa passare la sanatoria. E i cittadini chiedono l’annullamento delle sanzioni

Italia

Segre e i suoi cento anni di Resistenza al fascismo

Un secolo di vita, ma soprattutto un secolo di resistenza ai fascismi vecchi e nuovi, all’oscurantismo clericale e civile, ai pregiudizi di razza e di censo, alla violenza del potere. L’avvocato torinese Bruno Segre compirà cento anni tra qualche mese. Partigiano di Giustizia e libertà, uomo di legge e giornalista (dal 1949 dirige il periodico […]

di Massimo Novelli
L’intervista

“Ormai c’è soltanto l’interesse a vendere pubblicità sul web”

“C’è una grande confusione. E in questo caos gli utenti, invece di consultare i siti delle istituzioni (per i quali paghiamo le tasse…), sono attirati dall’aggressivo profilo promozionale di tanti siti privati che promettono qualsiasi previsione, ovunque, ma con qualità talora scarsa. Colpa di messaggi contraddittori tra siti governativi, regionali, privati e dilettantistici. Luca Mercalli, […]

Piovono miliardi

“Che tempo fa?”. Grazie al cielo ci sono nuvole e sole. Per avere un argomento di conversazione. Una volta era sull’ascensore, quando incontravi il vicino e non sapevi che cavolo dire. Vale anche oggi sul web: accendi il computer. E vai a vedere le previsioni. Il tempo atmosferico regala un po’ di varietà quando la […]

Mondo

La Costituzione

“Il feto ha uguali diritti della donna”

La consultazione referendaria nella cattolica irlanda è la sesta sul tema aborto negli ultimi 35 anni, ma è quella decisiva. Una vittoria dei “Sì”, infatti, abrogherebbe l’ottavo emendamento della Costituzione che equipara il diritto alla vita del feto a quello della donna. Negli ultimi mesi anche i partiti conservatori, come il Fine Gael (quello del […]

“Via i rosari dalle nostre ovaie”: l’Irlanda che prega per l’aborto

“Get your rosaries off our ovaries” (via i vostri rosari dalle nostre ovaie). Alle celebrazioni della Giornata mondiale della donna, lo scorso 8 marzo a Dublino, sul palco prende la parola Ailbhe Smyth, coordinatrice nazionale della campagna irlandese per la legalizzazione dell’aborto. Un manifestante pro-life la interrompe: “Ma non capite che l’aborto è un omicidio?”. È […]

Mustafa Barghouti

“Così Netanyahu e Trump vogliono sterminarci”

Il teorico della “terza via” non-violenta: “Anche Hamas ha abbandonato la lotta armata. Proprio oggi che i partiti palestinesi in questo sono uniti arriva l’offensiva di Usa e Israele”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 20 maggio: Premier, il rush finale tra Di Maio e i tecnici “terzi”

prev
Articolo Successivo

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 22 maggio: Salvimaio, il premier è Conte

next