/ di

Mario Seminerio

Articoli Premium di Mario Seminerio

Economia - 16 luglio 2018

Gli effetti imprevisti della piena occupazione (senza inflazione)

In Occidente stiamo vivendo un periodo in cui la tendenza dominante sta diventando quella di ridurre l’immigrazione, percepita come ostacolo al raggiungimento del pieno impiego autoctono e causa di stagnazione salariale e consumo di risorse di welfare. La Brexit è nata anche o soprattutto su questi presupposti, malgrado il Regno Unito fosse in condizioni di […]
Economia - 2 luglio 2018

La Brexit delle multinazionali: pronte a delocalizzare contro il rischio dogana

Mentre il processo che dovrà condurre alla Brexit è sempre più avvolto dalle nebbie, al punto che la Commissione Ue invita a considerare l’eventualità di un vero e proprio crash, cioè di una fuoriuscita traumatica del Regno Unito dall’Unione, cresce il numero di grandi imprese multinazionali che segnalano in modo molto vocale a governo e […]
Economia - 18 giugno 2018

Argentina, quant’è faticoso rimediare ai disastri del populismo economico

L’Argentina è prossima a finalizzare la concessione di una linea di credito triennale col Fondo Monetario Internazionale per 50 miliardi di dollari, nettamente superiore alle attese degli osservatori, che ipotizzavano 30 miliardi. La misura è stata richiesta dal governo del presidente Mauricio Macri dopo le forti turbolenze di mercato delle settimane scorse, col cambio in […]
Economia - 4 giugno 2018

Eurobond sintetici, il tentativo di ingegneria finanziaria abortito

Nei giorni scorsi, la Commissione europea ha presentato il progetto di creazione dei Sovereign Bond-backed Securities, o Sbbs. Si tratta di titoli sintetici, assemblati dal settore privato secondo una “ricetta” stabilita dalle autorità europee, in cui titoli di debito sovrano dei singoli stati verrebbero impacchettati in proporzioni stabilite dalla partecipazione dei medesimi al capitale della […]
Economia - 21 maggio 2018

Senza concorrenza tra imprese, i salari restano bassi: la produttività non basta

Da tempo si rileva un andamento fortemente diseguale nella ripartizione dei benefici della crescita economica, tra lavoro e capitale. Negli Stati Uniti, dalla metà degli anni ‘70, la crescita della produttività non ha determinato corrispondenti aumenti delle retribuzioni reali, che sono invece stagnanti, crescendo di solo il 3% al netto dell’inflazione mentre la quota di […]
Economia - 7 maggio 2018

Svizzera, il referendum sulla “moneta intera”: fallace sogno dei signoraggisti

Il prossimo 10 giugno gli elettori svizzeri si pronunceranno sull’iniziativa referendaria denominata “Per soldi a prova di crisi: emissione di moneta riservata alla Banca nazionale! (Iniziativa Moneta intera)”, che se approvata impedirebbe alle banche commerciali di “creare moneta” mediante il moltiplicatore dei depositi (cioè facendo prestiti senza disporre dell’intera somma), e le costringerebbe a prestare […]
Economia - 23 aprile 2018

Libor, la stretta monetaria occulta che avrà conseguenze planetarie

Da inizio anno, sui mercati finanziari è in atto un fenomeno che ha attirato l’attenzione degli osservatori e delle tesorerie aziendali: il tasso Libor in dollari, quello al quale le banche si prestano fondi, è quasi raddoppiato, ed ora sulla scadenza trimestrale si trova a circa il 2,35%, mentre il suo differenziale col tasso swap […]
Economia - 9 aprile 2018

Basta la minaccia di dazi a mettere in pericolo l’economia mondiale

La retorica delle ritorsioni protezionistiche tra Stati Uniti e Cina sta assumendo le prevedibili forme del rilancio, dopo che Donald Trump ha istruito gli uffici dello US Trade Representative di verificare la possibilità di portare a 100 miliardi di dollari le importazioni cinesi a cui applicare dazi, in risposta alla reazione cinese all’iniziale misura americana […]
Economia - 26 marzo 2018

Reddito di cittadinanza in Finlandia, tutti i limiti del progetto sperimentale

Il primo gennaio dello scorso anno partiva in Finlandia la sperimentazione di un reddito universale di base (Ubi, Universal basic income), destinato a un campione duemila disoccupati estratti a sorte, di età compresa tra 25 e 58 anni, a cui viene erogata una somma mensile di 560 euro prima delle imposte, senza obbligo di cercare […]
Economia - 12 marzo 2018

A Bruxelles discutono del bilancio europeo post-Brexit. L’Italia lo sa?

Lo scorso 23 febbraio ha preso avvio il processo di negoziazione del bilancio pluriennale dell’Unione europea (MFF, Multiannual Financial Framework), per il settennato 2021-2027. Questo ciclo di bilancio dovrebbe essere caratterizzato dalla cessazione della contribuzione britannica, a seguito della Brexit, a meno di accordi che determinino pagamenti per accesso parziale al mercato unico. In caso […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×