/ / di

Giampiero Calapà Giampiero Calapà

Giampiero Calapà

Giornalista

Vice caposervizio (fino all’aprile 2016 al Politico, poi alle Cronache italiane) de il Fatto Quotidiano. Classe 1982. Ho lavorato per La Stampail Tirrenoil Riformista e il Corriere Fiorentino, prima di ricevere la chiamata del direttore Antonio Padellaro nell’aprile 2009 e approdare al Fatto Quotidiano fin dalla sua fondazione, per un breve periodo come corrispondente da Firenze e poi in redazione a Roma, dove ho lavorato al Politico, agli Esteri, di nuovo al Politico per quattro anni e, attualmente, alle Cronache italiane.

Ho scritto i libri Mafia Capitale (la Nuova frontiera, 2015) e, con Alfonso Sabella, Capitale Infetta (Rizzoli, 2016).

Articoli Premium di Giampiero Calapà

Italia - 16 ottobre 2017

Per Ostia solo “pesci piccoli” e la Suburra si mangia Roma

C’è un ex prete candidato, c’è la mafia, c’è il degrado e ci sono i partiti che hanno fatto finta di non capire niente relegando Ostia a questione minore, senza personalità di prestigio nazionale, ma con facce sconosciute ai più anche in quest’angolo di Roma sprofondato nella Suburra. Invece si scrive Ostia ma è il […]
Cronaca - 13 ottobre 2017

Fiore e la marcetta su Roma Minniti: “Non si può fare”

Il 29 ottobre non partirà da Milano nessun direttissimo delle 20.30 per Roma, qualunque cosa accada un Benito Mussolini, o chi per lui a rappresentare il terrore fascista, non sarà chiamato dal capo dello Stato a formare un nuovo governo. Resta, 95 anni dopo la marcetta delle camicie nere del 28 ottobre 1922 che portò […]
Politica - 1 ottobre 2017

Ddl Falanga: tutti gli ecomostri che non saranno più abbattuti

L’abusivismo di necessità, introdotto dal ddl Falanga in approvazione alla Camera, è soltanto l’ultimo sfregio a un’Italia già devastata, soprattutto al Sud, da ecomostri e degrado edilizio. Laddove non arrivano le ruspe per un motivo o per l’altro – sanatorie, condoni, assoluzioni e dissequestri – rimangono spettri di cemento a deturpare un territorio altrimenti meraviglioso. […]
Cultura - 13 settembre 2017

Le emozioni di un bimbo in un tempo incompiuto

Si respira il Sud, la Sicilia, in un viaggio tra gli anni Sessanta e un presente imminente ma non compiuto. Il “Piccolo almanacco di emozioni” di Giacomo Pilati (Imprimatur, 14 euro) racconta l’universo di un bambino che cresce mentre l’Italia del Dopoguerra scrive la sua storia tra boom economico, stragi e mafia. Dalla gioia per […]
Mondo - 22 agosto 2017

Terrorismo, Abu Mazen: “L’Isis sarà sconfitto quando ci sarà lo Stato di Palestina”

“Il terrorismo dell’Isis finirà anche in Europa quando terminerà l’occupazione della Palestina”. Mahmoud Abbas, per tutti Abu Mazen, è il successore di Yasser Arafat alla presidenza dell’Autorità nazionale palestinese dal 2005 e dell’Olp (Organizzazione per la liberazione della Palestina) dal 2004. Accetta di parlare al Fatto mentre l’Occidente è sconvolto per l’ultima barbarie dell’Isis e […]
Politica - 18 agosto 2017

Forestali, Tar contro Madia: “Incostituzionale scioglierli”

Vice sovrintendente Vincenzo Cesetti 1 – ministro Marianna Madia 0. L’assorbimento dei forestali nei carabinieri o in altre forze a ordinamento militare è incostituzionale, almeno per la sezione di Pescara del Tar dell’Abruzzo che passa la palla alla Corte costituzionale. La riforma, sciogliendo il Corpo forestale e smembrandolo soprattutto fra carabinieri e vigili del fuoco, […]
Italia - 11 agosto 2017

Non solo il codice: sbarchi azzerati dai respingimenti

Mare piatto, condizioni ideali per navigare. A circa 24 miglia dalla costa libica ieri perlustravano le acque solo l’ong tedesca Sea Eye, a ovest di Tripoli, e l’Aquarius, a est della capitale. Nessuna chiamata, però, dal quartier generale della Guardia costiera di Pratica di Mare: non ci sono naufraghi da salvare. Sea Eye ha firmato […]
Cronaca - 10 agosto 2017

Le macerie di Buzzi. Le coop distrutte per Mafia Capitale

Mafia Capitale non è mafia, almeno secondo la sentenza di primo grado, ma l’effetto del ciclone Mondo di mezzo sulla realtà della cooperazione romana – un colosso da 210 milioni di euro prima della retata del dicembre 2014 – è devastante. La questione occupazionale L’autunno si preannuncia caldo, con il posto di lavoro a rischio per […]
Politica - 5 agosto 2017

Minniti: “Ong, chi non firma presto verrà fermato. Noi a Tripoli in aiuto”

“Non intendo rinunciare al principio di salvataggio dei naufraghi e neppure a quello della sicurezza dei miei concittadini. Per questo ritengo necessaria la presenza di polizia giudiziaria sulle navi delle Ong”. A conclusione di un periodo di grande emergenza sul fronte Mediterraneo Marco Minniti, ministro dell’Interno del governo Gentiloni, accoglie il Fatto Quotidiano nel suo […]
Italia - 4 agosto 2017

Carminati: “Adesso posso prender il sole con Michele Senese”

“Qui sto bene, benissimo”. Massimo Carminati, condannato a venti anni di carcere in primo grado nel processo al Mondo di mezzo, ha lasciato da dieci giorni il reparto 41 bis del carcere di Parma, avendo stabilito la sentenza della decima sezione del tribunale che a Roma non è esistita nessuna organizzazione definibile Mafia Capitale. Il […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×