“Nei confronti del cellulare mi sono fatto gli anticorpi: non mi sono disintossicato perché non ho mai iniziato a usarlo”. A raccontare la sua vita senza smartphone, senza suonerie e vibrazioni continue, è Pierpaolo Cortellini, detto Sandro. Non un artista o un musicista dallo spirito freak, ma un libero professionista e ricercatore, past-president della Federazione Europea di Parodontologia e autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche (Livia Parisi – Ansa)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Quando il barbecue lo prepara lo spaccone del gruppo: ecco come prova ad alimentarlo. E il risultato è spaventoso

next
Articolo Successivo

Come in un film d’azione: arriva la polizia e succede il finimondo. Il botto è impressionante

next