“Parlo per me, ma sono convinto che esprimo un sentimento comune anche ai presidenti di Camera e Senato: siamo tutti accanto al Presidente Mattarella nella ricerca di soluzioni ed è un compito, come potete immaginare, estremamente difficile, complesso e presenta una sua innegabile urgenza. Per il Presidente è un momento delicato e siamo pienamente solidali con lui”. Lo ha affermato il Presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, dopo aver incontrato il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, nelle consultazioni per la formazione del nuovo governo.