Un governo M5S-Lega? Luigi Zingales non ha esitazioni: “Io una possibilità gliela do, perché se non altro la buona volontà ce l’hanno e il fatto che non siano così correlati con l’establishment dà la possibilità di fare delle riforme radicali in questo senso”. L’economista della University of Chicago Booth School of Business al futuro governo, se ci sarà, chiede una serie di misure per rendere migliore la nostra classe dirigente. “Gli italiani hanno chiesto a loro di trovare una soluzione quindi è giusto che lo facciano loro”, gli fa eco il finanziere renziano Davide Serra che sul ruolo “responsabile” del Pd è netto: “Non mi puoi dare del delinquente per 5 anni e poi mi chiedi di essere responsabile”. Ma sono solo due delle posizioni di imprenditori ed economisti interpellati dal Fatto.it al Forum Ambrosetti di Cernobbio.

di Fiorina Capozzi, Marion Didier, Gaia Scacciavillani

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili