Puntata speciale di Balle Spaziali sul caso Consip, il Watergate italiano che ha travolto il ‘giglio magico’ del segretario Pd, Matteo Renzi. Stampa e politica hanno dipinto l’inchiesta della magistratura come un colpo di Stato, architettato dal Pm Henry John Woodcock e dal capitano dei Carabinieri Gianpaolo Scafarto. Secondo i giudici però Scafarto ha fatto solo il suo dovere. E ora che fine ha fatto la teoria della congiura, il complotto dei pezzi deviati di magistratura, carabinieri e giornalismo per rovesciare il governo Renzi e disarcionare il miglior segretario che il Pd abbia mai avuto? Lo spiega Marco Travaglio, a Balle Spaziali, disponibile in abbonamento su app e sito di Loft.
Su piattaforma e app di Loft sono disponibili, sempre in abbonamento, anche le 19 puntate delle scorse settimane.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

La Confessione, ospite Matteo Cambi: “Avevo un impero, dopo il carcere anche Briatore mi ha lasciato solo”

next
Articolo Successivo

Belve, Giuliana De Sio: “Il cinema? Un circoletto: lavorano sempre gli stessi. In Rai non mi chiamano da 30 anni”

next