Per la prima volta sul canale Nove di Discovery Italia arriva il giornalista e scrittore Andrea Scanzi, arbitro e moderatore del nuovo programma d’attualità The Match, al via domani, venerdì 23 marzo alle ore 23.30. Un duello senza esclusione di colpi che, nella prima puntata vede fronteggiarsi, nei ruoli opposti di accusatrice e vittima, la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli e il deejay toscano Marco Baldini. A dividerli in questo questo “faccia a faccia”, arbitrato da Andrea Scanzi, il tema della ludopatia e della credibilità del giocatore che si dichiara guarito. “Io ti trovo sempre un po’ paraculo – esordisce Selvaggia – e tendo a fidarmi poco delle persone che soffrono di ludopatia perché sono tendenzialmente bugiarde”. Una tesi che la Lucarelli aveva già fatto presente a Baldini in un suo articolo nel quale, oltre a dargli del “patetico”, lo aveva invitato ad andare a lavorare per ripianare i suoi debiti invece che frequentare i salotti televisivi.

In The Match i due tornano a fronteggiarsi: “Io vado nelle scuole a parlare della mia testimonianza per far sì che i giovani non ci cadano”. Per la Lucarelli però è troppo presto: “Se poi ci ricaschi domani, che esempio dai?”. E ancora: “Io ti sconsiglierei di andare nelle scuole finché non ti senti proprio sicuro di non ricaderci”. Anche perché, fa notare la giornalista, Baldini parla ancora di “malavita” e “soldi”, con un tono ancora troppo da “esperto”: “Non si deve aver paura della malavita – spiega infatti Baldini – Perché quando questa ti impresta dei soldi fa un affare. Se tu in qualche modo non glieli puoi ridare, ma dai dei vantaggi, ci tratti: la malavita ti lascia campare”. “Sembri ancora un esperto”, fa notare Selvaggia. “Purtroppo sì, ho avuto a che fare con questa gente in passato e posso dire che le persone pericolose sono i disperati, quelli a cui i soldi servono davvero”.

The Match (cinque episodi da 30 minuti) è una serie originale prodotta da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Belve, Francesca Chaouqui: “Vaticano? Ho una cassaforte piena di documenti riservati. Non possono liberarsi di me”

next
Articolo Successivo

La Confessione, ospite Rocco Siffredi: “Lapo Elkann? Un artista. Vip e politici vanno a trans, ma sono ipocriti”

next