Per la prima volta sul canale Nove di Discovery Italia arriva il giornalista e scrittore Andrea Scanzi, arbitro e moderatore del nuovo programma d’attualità The Match, al via venerdì 23 marzo alle ore 23.30, subito dopo La Confessione, condotta da Peter Gomez. Un duello senza esclusione di colpi, tra due personaggi pubblici che, su uno specifico tema, la pensano in modo diametralmente opposto. Scanzi è l’arbitro di questo “faccia a faccia”: le sue domande, puntuali e provocatorie, scandiranno i round di questo scontro e cercheranno di evidenziare le differenti posizioni degli sfidanti. Il tema di ciascuna puntata sarà divisivo: vegetariano contro carnivoro, Roma contro Milano, famiglia tradizionale contro famiglia gay, giustizialismo contro garantismo e via dicendo. I due ospiti si fronteggeranno a colpi di dialettica, ciascuno difendendo la propria posizione e criticando la posizione dell’altro, in un vero match delle idee in cui non è mai detta l’ultima parola.

Nella prima puntata disputeranno il proprio match il conduttore radiofonico Marco Baldini, che risponderà alle critiche dopo le recenti dichiarazioni a La Confessione, e la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli. Sul “ring” di The Match anche il professor Massimo Gandolfini, tra gli organizzatori del Family Day, e Vladimir Luxuria, lo chef Gianfranco Vissani e la showgirl vegana Daniela Martani.

Andrea Scanzi, giornalista, saggista, conduttore, autore e interprete teatrale, ha scritto otto spettacoli, tra cui Gaber se fosse Gaber (Premio Lunezia, Premio Borsellino), Le cattive strade (dedicato a Fabrizio De André) e il fortunato Renzusconi, tratto dall’omonimo best seller pubblicato dalla casa editrice PaperFIRST. Tra i suoi libri ricordiamo anche: Elogio dell’invecchiamento (Oscar Mondadori, 2007) e, per Rizzoli, i fortunati Non è tempo per noi (2013), La vita è un ballo fuori tempo (2015) e I migliori di noi (2016).

“THE MATCH” (cinque episodi da 30’) è una serie originale prodotta da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Balle Spaziali, Marco Travaglio smonta due fake news: come andò veramente nel 2013 tra Bersani e i Cinque Stelle

next