“Spero che gli italiani scelgano tra il futuro che è la Lega e il passato che è Renzi. Domenica sarà un referendum: Renzi da una parte e Salvini dall’altra. Tajani? Alla gente questo non interessa, io sono orgoglioso di rappresentare il centrodestra, chi farà cosa lo vedremo da lunedì. I grillini sono fuori partita, sono sopravvalutati. Fontana? Non devo svelare i sondaggi per sapere che comincerà da lunedì a lavorare per tutti i lombardi. Al sud spero di essere decisivo per la vittoria del centrodestra. Renzi? Mi dispiacerebbe perderlo come collega segretario, come facciamo senza di lui in televisione? Maroni? Lo ringrazio per il buon lavoro fatto, ma ora si guarda avanti. Non è un ben servito, ma un ringraziamento. Derby? Sono disposto a perderlo pur di vincere la partita più importante per l’Italia”. Queste le parole di Matteo Salvini a margine della chiusura della campagna elettorale a Milano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni, Meloni: “Votando M5S si preferisce il caos e l’inciucio. Principessa lesbica di Frozen? Basta con il gender”

next
Articolo Successivo

Elezioni, Bonino (+Europa): “Non perdo mai la speranza. Ho fiducia negli italiani”

next