“Non ho ancora potuto parlare con Trump, che è un signore molto particolare. Lo attaccano tutti, è come un alieno nei confronti della burocrazia di Washington e del partito repubblicano ma bisogna dire che ha due spalle così quasi come quelle che mi hanno dato mia madre e mio padre, sopporta tutto senza battere ciglio. Il giudizio lo vedremo più tardi”. Così Silvio Berlusconi intervenendo alla sede dell’Ance, l’associazione dei costruttori edili. “Sono spaventato – prosegue – perché quando il dittatore della Corea del Nord dice brutte parole su Trump, lui si incazza prende il telefonino e twitta. Io quando ero al governo non rispondevo mai subito, riunivo i consiglieri più intelligenti, perché come si dice rispondere a volte è come mettere la merda nel ventilatore”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni, La Russa: “Condivido persino alcune cose di ‘Servire il popolo’, non so come si chiama”. Scontro con Damilano

prev
Articolo Successivo

M5s, nel governo ombra ci saranno anche ministero alla Famiglia e alla Meritocrazia. “E donne nei ruoli chiave”

next