“Nessun inciucio è all’orizzonte: se dalle urne non uscirà una maggioranza definita si tornerà subito a votare”. Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo uscente di Forza Italia alla Camera. ” Il problema però non si porrà, e non c’è nessun accordo da firmare: il centrodestra unito è irreversibile e andrà al governo del paese. L’ultimo sondaggio dà il centrodestra già a 310 seggi: con la maggioranza assoluta anche alla Camera siamo a posto, visto che nei collegi avremo la supremazia. Nonostante gli avvenimenti che scuotono il paese come quelli dello scorso fine settimana, gli italiani hanno compreso di chi è la responsabilità di tanti disagi sociali frutto del buonismo”