I vigili del fuoco di Rovigo sono intervenuti poco dopo la mezzanotte in viale Porta Po per un vasto incendio che ha coinvolto un emporio commerciale cinese e il magazzino. Il cinema multisala sovrastante è stato evacuato, nessuna persona è rimasta ferita. Le squadre, intervenute da Rovigo, Adria, Castelmassa, Este con dieci automezzi antincendio e trenta operatori, hanno assistito alcuni spettatori durante l’evacuazione delle sei sale e iniziato lo spegnimento dell’incendio dell’esercizio commerciale e del magazzino di oltre 2200 metri quadrati. I prodotti della combustione, oltre a propagarsi al cinema multisala, hanno interessato un ristorante e un altro negozio per bambini. Le squadre stanno ora operando nel raffreddamento degli ultimi locali del magazzino per poi iniziare le operazioni di smassamento, che presumibilmente dureranno tutta la giornata di oggi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Como, i commercianti contro il Pd: “Manifestazione antifascista? Danneggia i nostri affari”

next
Articolo Successivo

Como, il Pd al presidio antifascista. Fiano e Orlando: “Autocritica? No, noi l’argine agli estremismi”

next