Abbiamo appena compiuto otto anni di vita e ci apprestiamo a chiudere il nono bilancio positivo. Il merito è soprattutto vostro, di voi che ci acquistate in edicola e vi abbonate, vista la penuria di pubblicità e l’assenza (voluta) di finanziamenti pubblici. Il mondo intorno a noi cambia rapidamente e dobbiamo tenere il passo, con un prodotto sempre più all’altezza delle vostre esigenze. Per questo, non potendo ridurre il prezzo di copertina (una delle richieste più condivise, a causa di una crisi economica che è finita solo per i nostri politici), arricchiamo la nostra offerta informativa alle vostre esigenze, con alcune novità che presentiamo in questo video.

Aiutateci a migliorare acquistandoci in edicola anche con più regolarità, abbonandovi, portando nuovi amici nella comunità del Fatto e, soprattutto, mettendoci alla prova. E non dimenticatevi di scriverci che cosa pensate del Fatto “nuovo”.

Grazie di cuore.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

FQ Millennium, il sondaggio dedicato ai lettori: partecipa per dare la tua opinione

prev
Articolo Successivo

“La profezia del Don”, il testamento spirituale di un prete di strada. Rivedi la diretta

next