I protagonisti del mondo della rete. Da scoprire e votare entro il 15 settembre. Anche quest’anno tornano i Macchianera Internet Awards, gli oscar del web che dal 2003 premia i migliori siti, blog e personaggi del web. In gara c’è anche ilfattoquotidiano.it.

Trentatré sono le categorie degli awards, che verranno premiate durante la cerimonia del 16 settembre al Teatro Manzoni di Milano (via Manzoni, ingresso gratuito).

Dal personaggio dell’anno al miglior sito di satira, dal miglior articolo o post alla miglior community online. Ce n’è per tutti i social (Facebook, Twitter, Instagram, YouTube) e per tutti i media (non solo internet: anche tv, radio, cinema, libri…). Il sito del Fatto Quotidiano è in corsa come Miglior sito e come Miglior testata giornalistica, premio già vinto nel 2016 davanti a Internazionale e Repubblica.

Si può votare fino al 15 settembre, dando la propria preferenza per almeno 10 categorie. Appuntamento al giorno seguente per scoprire chi si è aggiudicato i premi più ambiti della rete.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Buondì Motta: la pubblicità è morta, lunga vita alla pubblicità

next
Articolo Successivo

Viva Charlie Hebdo, basta che non tocchi l’Italia

next