Torna d’attualità il problema dell’acqua a Roma dove l’Acea ha deciso “di adottare un piano di riduzione controllata delle pressioni della rete idrica nelle sole ore notturne nei Comuni di Roma e Fiumicino” a causa del perdurare della “straordinaria siccità“. Inoltre, avverte Acea, “potrà mancare l’acqua ai piani alti e nelle zone idraulicamente più sfavorite, per le quali potrebbe non essere escluso lo svuotamento delle condotte”. Le immagini mostrano il fiume Tevere, dove il livello dell’acqua è in calo per via della mancanza di piogge da mesi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, rientra l’emergenza a Linosa: trasferite le 92 persone sbarcate sull’isola

next
Articolo Successivo

Catania, bracciante ucciso a Palagonia: carabinieri diffondono video dell’omicidio. “Aiutateci a trovare il killer”

next