Un guasto sulla linea ferroviaria tra l’aeroporto di Fiumicino e la stazione Termini di Roma ha causato ritardi di oltre un’ora per i viaggiatori che rientravano nella Capitale. Come è stato spiegato a chi si trovava a bordo dei treni, il motivo dei disagi è dovuto a problemi agli impianti di circolazione tra le stazioni di Magliana e Ponte Galeria. Un treno regionale è rimasto a lungo fermo sulla linea, altri dodici sono stati cancellati e quattro limitati nel percorso. L’ultimo aggiornamento sulla situazione, fa sapere Ferrovie dello Stato, parla di una situazione che dalle 9.30 sta progressivamente tornando alla normalità.

La circolazione ferroviaria da Fiumicino si è bloccata intorno alle ore 6, quando a seguito del guasto un treno è rimasto bloccato sui binari. Diversi altri convogli del Leonardo Express e del treno metropolitano sono a loro volta stati fermati e hanno accumulato ritardi per oltre un’ora. Nessun problema al momento per i viaggiatori che invece da Roma si stanno muovendo verso l’aeroporto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bologna, sgomberato centro sociale Làbas nell’ex caserma Masini: tensione e tafferugli tra attivisti e polizia

next
Articolo Successivo

Fiumicino-Roma, guasto sulla linea ferroviaria. Viaggiatori bloccati: “Dentro il treno per un’ora senza poter scendere”

next