Possibile un centrosinistra senza il Partito Democratico? “Andremo alle elezioni ognuno con la sua piattaforma. Se noi avremo un grande successo come io spero, sarà possibile riaprire un discorso con il Pd per spingerlo a tornare una forza che vuole fare il centrosinistra, perché ‘il centrosinistra’ non è una parola, è una politica e la politica di questi anni non è stata di centrosinistra. Altrimenti non saremmo qua”. Così Massimo D’Alema arrivando in Piazza Santi Apostoli a Roma per partecipare a “Insieme – Nessuno Escluso”, la kermesse di Campo Progressista ed Articolo 1 – Movimento Democratico e Progressista

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Berlinguer, la sinistra si riunisce ai funerali della moglie di Enrico: da D’Alema e Veltroni fino a Sposetti e Madia

next
Articolo Successivo

Centrosinistra, Pisapia resta l’ultimo a crederci. Bersani: “Il Pd non è in grado”. D’Alema: “Al voto andiamo da soli”

next