Il primo luglio ho l’assemblea dei circoli del Pd e se mi riesce vado al concerto di Vasco e comunque non sono invitato da Pisapia perché sono di un altro partito politico. Spero che lui faccia un buon lavoro, ma contano i contenuti“. Così a Otto e Mezzo (La7) il segretario Pd Matteo Renzi si esprime su una sua partecipazione alla manifestazione organizzata a piazza Santi Apostoli per il primo luglio da Campo Progressista. Renzi ribadisce più volte che a lui interessano alleanze sui contenuti, poi precisa: “Il giudizio negativo degli italiani nei miei confronti? Non penso che un abitante di Como o Trapani abbia votato per me, ma per il Pd. Ho l’impressione di essere molto più nei pensieri dei giornalisti che in quello dei cittadini. Si vota sulla metropolitana, sui rifiuti… Tutto il dibattito è incentrato su di me o su di noi in modo sinceramente esagerato”. E annuncia: “Aumento dell’Iva? No assolutamente. Questa cosa non si tocca e non ci sarà nessun aumento di qualunque altra tassa. Quello che c’è da capire è come abbassare le tasse, perché la sfida è lì”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Pisapia: “Prodi candidato premier centrosinistra? Ci metterei la firma”. Travaglio: “Ha quasi 80 anni. Così Berlusconi stravince”

prev
Articolo Successivo

Migranti, Renzi: “Vi sentite più sicuri al Viminale con Minniti o con Di Maio che confonde Cile con Venezuela?”

next