Tensione al sit-in di CasaPound nei pressi del Senato contro la legge sullo Ius Soli che oggi arriva a Palazzo Madama. Secondo quanto si è appreso da fonti di polizia, i partecipanti, circa 200, hanno tentato di forzare lo sbarramento degli agenti per raggiungere il Senato, ma sono stati bloccati. In quelle fasi è stato usato anche l’idrante. “Le forze dell’ordine schierate in assetto anti-sommossa per impedire che la manifestazione arrivasse sotto Palazzo Madama sono intervenute anche con idranti e manganelli, ferendo due manifestanti – scrivono i militanti di CasaPound in una nota – Dopo qualche minuto di scontri, la situazione si è calmata”. Il video è tratto dalla pagine Facebook dell’associazione.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Papa Francesco contro la corruzione: “E’ una bestemmia, un cancro che logora le nostre vite. Bisogna combatterla insieme”

next
Articolo Successivo

Ius soli, saluti romani e cori contro Boldrini al corteo di Forza nuova. Cinquanta denunciati

next