La premier conservatrice Theresa May parla a Downing Street al ritorno dall’incontro con la regina Elisabetta che l’ha autorizzata a formare un nuovo esecutivo. “Ed ora formerò un governo, Un governo che può fornire la certezza e portare la Gran Bretagna in avanti in questo momento critico per il nostro Paese. Questo governo guiderà il paese attraverso i negoziati cruciali di Brexit che iniziano tra soli dieci giorni e offriranno l’opportunità al popolo britannico di portare il Regno Unito fuori dall’Unione Europea. Il governo che conduco metterà la giustizia e l’opportunità nel cuore di tutto quello che facciamo per soddisfare la promessa di Brexit insieme e nei prossimi cinque anni e costruire un paese in cui nessuna e nessuna comunità viene lasciata alle spalle”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Guerra dei Sei giorni, la fine del conflitto israelo-palestinese passa dall’abbattimento del muro

next
Articolo Successivo

Jeremy Corbyn e Bernie Sanders, vecchietti terribili all’attacco della Terza Via e di altri orrori

next