Un malfunzionamento ai freni e il camion si schianta dopo 10 chilometri percorsi a circa 160 chilometri orari. L’incidente è avvenuto in un’autostrada in Messico ed è stato ripreso dalla dashcam di una volante di polizia che ha agito da scorta. Il conducente del tir, che – come si vede alla fine del video – ne è uscito praticamente illeso, è stato elogiato in rete per aver saputo controllare la situazione, evitando il coinvolgimento di altri automobilisti. Il camion, infatti, si è schiantato nei pressi di un cantiere stradale dopo una folle corsa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

G7 Taormina, Der Spiegel: “Trump ha detto che i tedeschi sono cattivi”. Usa: “Si riferiva a politica commerciale di Berlino”

next
Articolo Successivo

Egitto, attentato contro i copti: lo Stato islamico reagisce alle perdite in Siria e Iraq

next