“Un corpo estraneo è entrato dentro la Casa Bianca. Ed è cominciata una forte crisi di rigetto”. È la fotografia che scatta Furio Colombo nel suo nuovo libro, “Trump power”, disponibile da giovedì in libreria e in edicola con il Fatto Quotidiano. “La vittoria di Donald Trump, lo ammetto, mi ha trovato sorpreso”, racconta Colombo rispondendo alle domande di Gerardo Greco durante la presentazione alla Feltrinelli di via Appia Nuova a Roma. “E ho capito che si è trattata della risposta dell’America dei bianchi all’America nera. Un paese governato bene, finalmente, dal primo presidente afro-americano alla Casa Bianca”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

L’orchestra militare più stonata al mondo: l’inno nazionale è un vero disastro e i capi di stato reagiscono così

next
Articolo Successivo

NordCorea, video messaggio del figlio di Kim Jong-nam: “Mio padre assassinato, noi in salvo”

next