I Comitati di redazione del Fatto Quotidiano e de ilfattoquotidiano.it manifestano forte preoccupazione ed esprimono solidarietà e sostegno ai giornalisti di Sky Tg24 e ai dipendenti di Sky minacciati dal piano di ristrutturazione che prevede la chiusura del polo produttivo di Roma e il trasferimento del telegiornale a Milano con 200 esuberi e 300 trasferimenti forzati nel capoluogo lombardo. Proprio oggi Sky annuncia un “semestre d’oro” nel nostro Paese nella prima metà del 2016-17, con profitti “balzati a 70 milioni di sterline, in crescita del 141% rispetto ai 29 milioni conseguiti nello stesso periodo del 2015-16. I ricavi dell’Italia – si legge nella nota di Sky sui conti del gruppo – sono aumentati del 9% a 1,236 miliardi di sterline, con una crescita del 4% al netto della vendita dei diritti per le Olimpiadi di Rio”. E’ preoccupante che a questa “eccellente performance“, come la definisce il comunicato dell’azienda, si accompagnino scelte così drammatiche per centinaia di dipendenti e le loro famiglie, senza contare che il sostanziale ritiro di Sky da Roma impoverisce l’informazione televisiva nel suo complesso. Auspichiamo che l’Associazione Stampa Romana e la Fnsi, d’intesa con i sindacati degli altri lavoratori coinvolti, contrastino efficacemente il piano di Sky Italia.

I Cdr del Fatto Quotidiano e de ilfattoquotidiano.it

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Voucher, Di Battista: “Vanno aboliti con un referendum”. Airaudo (Si): “M5s vuole mantenerli”

next
Articolo Successivo

Palermo, cercasi 15 lustrascarpe a stipendio fisso: mandano il curriculum anche molti laureati

next