“Eravamo tre bambini, gli adulti erano in un’altra stanza. Noi eravamo a giocare a biliardo”. Solo le prime parole del piccolo Edoardo, 9 anni, uno dei quattro bambini estratti dalle macerie dell’hotel Rigopiano. Edoardo è il figlio di Sebastiano Di Carlo Nadia Acconciamessa che risultano dispersi. “C’era anche la madre di una bambina”, ha detto il bambino riferendosi probabilmente ad Adriana Parete, madre di Ludovica.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Maltempo, ora la neve cade dai tetti. Due auto schiacciate a Penne

prev
Articolo Successivo

Verona, autobus con a bordo ragazzi ungheresi si schianta sull’A4: 16 morti. – FOTO E VIDEO

next